scenari immobiliari: la ripresa del mattone è possibile

ripresaIn italia il mattone è ancora debole, ma sarà proprio il residenziale a trainare una ripresa che, anche se non vicinissima, è possibile. è la stima di scenari immobiliari che nel suo outlook 2014 ha analizzato anche le principali piazze europee. a dare una boccata d’ossigeno al settore sarà anche l’abolizione dell’imu, soprattutto per quanto riguarda il segmento medio-basso

secondo le previsioni dell’istituto di ricerca, nel 2013 i prezzi delle case italiane diminuiranno dell’1,8% con una stabilizzazione nell’ultima parte dell’anno, seguita da una lenta e moderata ripresa nel 2014 (+0,2%)

in confronto con il resto d’europa, il mercato della casa in italia ha subito unacontrazione, negli ultimi sette anni (2007-2013) del 22%. un dato comunque inferiore alla flessione medie dei cinque principali europei (-26%). in testa c’è la spagna (-48%), seguita dall’inghilterra (-44%) e francia (-15%)

dopo il picco del 2007,  il fatturato nelle cinque grandi nazioni è sceso complessivamente del 14,3%, ma secondo scenari per il 2014 si attende una crescita di circa l’1,7% per cento. la ripresa, oltre che dal residenziale, verrà anche dagli hotel di lusso e dalla grande distribuzione.

Fonte:http://www.idealista.it/news/archivio/2013/09/11/092297-scenari-immobiliari-ripresa-mattone-possibile